Pubblicità

Domenica 24 Febbraio 2019    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Obiettivo Territorio
2019-02-22 La Regione ha scelto: sarà Federica Seganti, leghista triestina, la nuova presidente della finanzi aria del Fvg Friulia SpA 2019-02-15 WEEKEND AL RISTORI 2019-02-15 NUOVO CDA ALLE FUNIVIE DI MALCESINE 2019-02-10 "Non ci sono morti di serie A e vittime di serie B": così Matteo Salvini alla Foiba di Basovizza per il Giorno del Ricordo 2019-02-08 Anche Salvini e Tajani domenica alla Foiba di Basovizza per le celebrazioni della Giornata del Ricordo 2019-02-05 IL PRINCIPE IGOR’, IN SCENA A TRIESTE DOPO TRENTASEI ANNI 2019-02-04 All'Area Exp di Cerea è in arrivo l'irresistibile comicità di Angelo 2019-01-31 BARINI CONSGNA CONTRIBUTO PER LO SPORT 2019-01-31 AMT SOSTIENE LO SPORT E I GIOVANI 2019-01-29 MANARA : ADRIAN NON L HO " ANIMATO " IO !! 2019-01-29 CELENTANO CANTA AL CAMPLOY 2019-01-28 MOBILITY DAY PROSSIMO 2019-01-28 GRAN GUARDIA : RICORDO SHOAH 2019-01-28 PRESO RUMENO RICERCATO DA 3 ANNI 2019-01-23 Traffico pesante in aumento sulla rete di Autovie Venete con calo dei veicoli leggeri
ADIGE TV: Home Obiettivo Territorio Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Sabato 1 Dicembre 2018
Al via la gara per la cessione del 55% delle quote di Trieste Airport

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della relativa documentazione, è stato dato il via oggi alla gara europea per la cessione del 55% delle quote della società Aeroporto Friuli Venezia Giulia Spa con l'obiettivo di portare alla di un partner industriale che affiancherà l’attuale socio unico – Regione Friuli Venezia Giulia – nella gestione e nello sviluppo di Trieste Airport.
Data ultima per la presentazione delle offerte sarà l’11 gennaio 2019, mentre la prima seduta pubblica avrà luogo lunedì 14 gennaio, con l’obiettivo di perfezionare il trasferimento delle azioni entro il mese di marzo 2019. In base alla valutazione espressa dall’advisor indipendente Kpmg e relativa al valore dell’asset, la base di gara è di 32,5 milioni di euro per il pacchetto del 55% delle azioni della società.
Gli investitori dovranno impegnarsi a migliorare le previsioni del piano industriale 2018/2023 della società, in termini di incremento dei passeggeri complessivi, miglioramento dell’Ebitda e del valore degli interventi e delle previsioni di investimento previsti nel piano stesso.
L’acquirente dovrà altresì incrementare i livelli occupazionali in presenza di un aumento del Work Load Unit. Il nuovo partner sarà quindi individuato in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa in cui sarà maggiore il peso dell’offerta tecnica (75 punti) rispetto quella economica (25 punti). Spetterà all’acquirente, d’intesa con la Regione Friuli Venezia Giulia, il diritto di designazione dell’amministratore delegato della società.
«Siamo convinti che la possibilità di inserire Trieste Airport in un network più ampio sarà la chiave di volta per raggiungere gli ambiziosi obiettivi che abbiamo delineato nel piano industriale”, ha affermato il presidente della società Antonio Marano.
Aggiungendo che “l’affiancamento di un primario operatore di settore al socio pubblico Regione Friuli Venezia Giulia rappresenta il modello ideale di gestione e sviluppo per l’infrastruttura: la soluzione perfetta per valorizzare le leve del turismo e della mobilità regionale, in capo alla Regione, e quelle commerciali, afferenti all’investitore privato, per far sì che questa infrastruttura rappresenti sempre di più un pivot strategico per lo sviluppo del territorio».
"L'obiettivo – ha detto da parte sua il Governatore del Fvg Massimiliano Fedriga - è assicurare ai nostri cittadini la migliore mobilità a costi contenuti, attraendo a questo scopo nuovi vettori aerei per collegare Trieste e tutta la regione al resto dell'Europa e, naturalmente, a molte più destinazioni in Italia".

"Il bando per Trieste Airport - ha evidenziato Fedriga - è stato sostanzialmente modificato rispetto alle scelte della Giunta regionale precedente, puntando in primis a identificare un partner industriale per la Regione che sia realmente in grado di sviluppare il trasporto da e per il Friuli Venezia Giulia".

"Mi auguro – ha aggiunto - che questa gara richiami entro il prossimo 11 gennaio una forte partecipazione per garantire le necessarie opportunità di sviluppo al nostro territorio. Con l'assoluta volontà di erogare un servizio essenziale per la comunità abbiamo infatti operato una scelta coraggiosa che, nel nostro caso, pone giustamente in secondo piano la gestione del potere in ogni sua sede".

Al riguardo è intervenuta anche Debora Serracchiani, già alla guida della regione e ora parlamentare Pd, la quale, rispetto a quanto dichiarato dal suo successore, in una nota ha affermato che “il partner industriale è sempre stato l'obiettivo della giunta di centrosinistra e sarebbe stato davvero bizzarro se Fedriga avesse cambiato indirizzo, quindi corretta la scelta in continuità”.
Per Serracchiani “il fatto che la percentuale delle quote da cedere sia stata alzata al 55% non è un titolo di merito né una questione di 'coraggio', ma la presa d'atto di una risposta del mercato. Ciò che dobbiamo augurarci è che il vincitore della gara sia realmente interessato a rendere competitivo lo scalo e non piuttosto a tenere sotto controllo un potenziale concorrente. Altrimenti – ha concluso - per andare in Europa con l'aereo dovremo prima prendere il treno”



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Obiettivo Territorio
La Regione ha scelto: sarà Federica Seganti, leghista triestina, la nuova presidente della finanzi aria del Fvg Friulia SpA
"Non ci sono morti di serie A e vittime di serie B": così Matteo Salvini alla Foiba di Basovizza per il Giorno del Ricordo
Anche Salvini e Tajani domenica alla Foiba di Basovizza per le celebrazioni della Giornata del Ricordo
Traffico pesante in aumento sulla rete di Autovie Venete con calo dei veicoli leggeri
Soddisfazione anche a NordEst per l'arresto in Bolivia di Cesare Battisti
Friuli Venezia Giulia, per il 2019 arrivano 142 milioni in più nel patto tra Stato e Regione
Niente aumenti per i pedaggi di Autovie e della Brescia-Padova mentre aumentano per il Passante di Mestre e i tratti della Cav
Il governatore del Fvg Massimiliano Fedriga annuncia nella conferenza stampa di fine anno l'apertura di un tavolo con il Governo per rivedere gli accordi in materia di autonomia
Autovie Venete, il percorso per il subentro nella concessione della newco va avanti
Aperto il primo dei due nuovi viadotti sul Tagliamento lungo la Trieste - Venezia
Prorogato fino ad aprile 2019 il CdA uscente di Autovie Venete con Maurizio Castagna Presidente e Ad
Acceso in Piazza San Pietro l'Albero di Natale donato alla Santa Sede dalla Regione Friuli Venezia Giulia
Venerdì 7 l'accensione in Piazza San Pietro dell'Albero di Natale offerto alla Santa Sede dalla Regione Fvg
I sacerdoti devono tutelare il Presepio e il Cristianesimo: così gli esponenti del gruppo Centro Destra Veneto in Consiglio regionale
Festeggiata a Ravascletto la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03