Pubblicità

Martedì 7 Aprile 2020    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2020-04-06 CORONAVIRUS. IN VENETO SCATTA L’OBBLIGO DI MASCHERINE E GUANTI SU AUTOBUS E TAXI. SBOARINA: “PROVVEDIMENTO REGIONALE IMPORTANTE PER LA SICUREZZA DI TUTTI” 2020-04-06 CORONAVIRUS. RIPRENDONO I LAVORI DI ASFALTATURA STRADE E SISTEMAZIONE VERDE PUBBLICO 2020-04-06 “Vicinanza e solidarietà al personale sanitario veronese. Il ricordo del prof Castellarin” 2020-04-05 CORONAVIRUS. LA SOLIDARIETÀ ANIMA DI VERONA. SI ALLARGA IL PROGETTO BOTTEGA AMICA 2020-04-05 CORONAVIRUS. VISITA AL COC DELLA PROTEZIONE CIVILE. SBOARINA: “GRAZIE AL VOSTRO IMPEGNO, I VERONESI NON SONO SOLI NELL’EMERGENZA” 2020-04-04 CORONAVIRUS. ARRIVATE IERI IN DOGANA 10 MILA MASCHERINE DA HANGZHOU: “I TEMPI DURI NON DURANO, LE PERSONE FORTI SI’” 2020-04-04 CANE PERICOLOSO. PER IL PROPRIETARIO OBBLIGO PATENTINO E CONDUZIONE DELL’ANIMALE CON GUINZAGLIO E MUSERUOLA 2020-04-04 LAVORI DI MANUTENZIONE STRADE E SEGNALETICA 2020-04-03 IL 5 PER MILLE PER IL PROGETTO DEL COMUNE 'NUOVE POVERTA''. L'ANNO SCORSO RACCOLTI OLTRE 75 MILA EURO 2020-04-03 TRASPORTO URBANO. ENTRO IL 2023 SOSTITUITI TUTTI I BUS A GASOLIO 2020-04-03 CORONAVIRUS. PROROGATE FINO AL 13 APRILE TUTTE LE ORDINANZE. ATTIVI NUMERO VERDE E MAIL PER BONUS SPESA. SBOARINA: “LA LOTTA AL VIRUS NON E' ANCORA VINTA. CONTINUANO I DIVIETI” 2020-04-03 A VERONA BATTE FORTE UN CUORE BLU PER L’AUTISMO. ASS. BERTACCO “IL NOSTRO IMPEGNO RESTA ALTO. VICINI ALLE FAMIGLIE CHE GESTISCONO A CASA, IN QUESTI GIORNI DIFFICILI, BAMBINI E RAGAZZI ‘SPECIALI’” 2020-04-03 PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI CANALI DEMANIALI 2020-04-03 Comune: in streaming le sedute delle commissioni per il Bilancio 2020-04-03 Coronavirus: chiusa la campagna “Io amo il Friuli Venezia Giulia. Io resto a casa!
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Mercoledì 19 Febbraio 2020
Schermi d'Amore 2020

Dal 22 al 28 febbraio 2020 presso il Teatro Ristori (e una giornata al Palazzo della Gran Guardia) torna il festival Schermi d'Amore.

La 16° edizione è dedicata alla celebrazione e all’analisi del melodramma, senza trascurare le varie sfumature del cinema romantico e sentimentale, la cui analisi ragionata ha sempre contraddistinto la rassegna.

Sei le sezioni del Festival:

AMORI IN CONCORSO
Sette i film in concorso, tre registi dalla rinomata carriera internazionale (l’inglese Joanna Hogg, il francese Cédric Klapisch e il belga Fabrice du Welz), una alla seconda prova (la canadese Myriam Verreault) e tre esordienti (la britannica Harry Wootliff, il francese Erwan Le Duc e l’australiana Josephine Mackerras) si sfidano nella sezione competitiva di Schermi d’Amore 2020, che come di consueto dedica una speciale attenzione allo sguardo femminile. Infatti oltre la metà dei titoli che lo compongono sono stati diretti da donne.

PANORAMA
Una selezione di gemme che, oltre a una rarità del muto (What Happened to Jones di William A. Seiter, 1926), propone sia restauri di classici, sia titoli recenti, ma tutti imperdibili. Uno scrigno che racchiude gli ultimi film di Claude Lelouch (I migliori anni della nostra vita, 2019), di Jonás Trueba (La virgen de agosto, 2019) e Yi’nan Diao (Il lago delle oche selvatiche, 2019), l’opera terza di Miguel Gomes (Tabu, 2012), i capolavori scandalosi di Stanley Kubrick (Lolita, 1962) e Luchino Visconti (La caduta degli dei, 1969) e la pellicola che fece innamorare Sharon Tate e Roman Polanski: Per favore, non mordermi sul collo! (1967).

ELEGIA DI MIZOGUCHI
Dedicata al maestro del cinema giapponese Kenji Mizoguchi.
Quattro capolavori per (ri)scoprire la sublime maestria di Kenji Mizoguchi, che (insieme ad Akira Kurosawa e Yasujirō Ozu) ha scritto la storia del cinema giapponese e che Éric Rohmer ha definito «senza dubbio il più grande cineasta del suo Paese». Lasciatevi rapire dalla malia fiabesca che pervade I racconti della luna pallida d’agosto (Ugetsu monogatari, 1953), dal tragico lirismo de L’intendente Sansho (Sanshō Dayū, 1954), dalla commozione che ammanta Gli amanti crocifissi (Chikamatsu monogatari, 1954) e dalla coralità femminile de La strada della vergogna (Akasen chitai, 1956).

LA MAGNIFICA OSSESSIONE DI SIRK E FASSBINDER
Percorso di confronto sul concetto di “melodramma” di Douglas Sirk e Rainer Werner Fassbinder.
«Da quando ho visto i suoi film e ho cercato di scrivere qualcosa al riguardo, Douglas Sirk è presente in tutto quello che faccio». Così Rainer Werner Fassbinder parlava del padre del melodramma hollywoodiano, con cui condivideva la filosofia «il cinema è sangue, lacrime, violenza, odio, amore e morte». Un percorso per scoprire come Secondo amore (All That Heaven Allows, 1955) abbia ispirato La paura mangia l’anima (Angst essen Seele auf, 1974) e le ambizioni frustrate de Lo specchio della vita (Imitation of Life, 1959) si rispecchino in Veronika Voss (Die Sehnsucht der Veronika Voss, 1982).

MAZURSKY IN LOVE
Parafrasando il titolo italiano del suo film Blume in Love (1973), Paul Mazursky non ha scritto, diretto e prodotto solo “una pazza storia d’amore”, ma tante, ironiche, agrodolci e complesse commedie umane. Questa sezione rende omaggio a quattro sfumature dell’universo sentimentale mazurskiano, dalla senile tenerezza di Harry e Tonto (Harry and Tonto, 1974) all’amarcord nostalgico di Stop a Greenwich Village (Next Stop, Greenwich Village, 1976), dal riscatto femminile di Una donna tutta sola (An Unmarried Woman, 1978) alla soffusa malinconia di Mosca a New York (Moscow on the Hudson, 1984).

L’OMBRA DEL DOPPIO: LOSEY E DELON
Retrospettiva tematica che mette allo specchio il cineasta Joseph Losey e il divo francese Alain.
Con Mr. Klein (Monsieur Klein, 1976) il regista esule Joseph Losey e il divo Alain Delon realizzano un film destinato a diventare il testamento artistico del primo ed arricchire l’immagine del secondo. Un dramma sull’ambiguità della condizione umana che offre lo spunto per riscoprire i titoli che, nelle carriere di en- trambi, hanno indagato la doppiezza ingannevole del reale: da un lato Messaggero d’amore (The Go-Between, 1971) e Una romantica donna inglese (The Romantic Englishwoman, 1975) diretti da Losey, dall’altro William Wilson (1968) e La prima notte di quiete (1972) interpretati da Delon.

La grande novità di Schermi d’Amore 2020 è il ripristino del Concorso con il voto del pubblico e della Giuria Giovani, al fine di decretare il miglior titolo fra la rosa delle pellicole proposte.

I film sono presentati in versione originale con sottotitoli in italiano.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
“Vicinanza e solidarietà al personale sanitario veronese. Il ricordo del prof Castellarin”
CORONAVIRUS. RIPRENDONO I LAVORI DI ASFALTATURA STRADE E SISTEMAZIONE VERDE PUBBLICO
CORONAVIRUS. IN VENETO SCATTA L’OBBLIGO DI MASCHERINE E GUANTI SU AUTOBUS E TAXI. SBOARINA: “PROVVEDIMENTO REGIONALE IMPORTANTE PER LA SICUREZZA DI TUTTI”
CORONAVIRUS. VISITA AL COC DELLA PROTEZIONE CIVILE. SBOARINA: “GRAZIE AL VOSTRO IMPEGNO, I VERONESI NON SONO SOLI NELL’EMERGENZA”
CORONAVIRUS. LA SOLIDARIETÀ ANIMA DI VERONA. SI ALLARGA IL PROGETTO BOTTEGA AMICA
LAVORI DI MANUTENZIONE STRADE E SEGNALETICA
CANE PERICOLOSO. PER IL PROPRIETARIO OBBLIGO PATENTINO E CONDUZIONE DELL’ANIMALE CON GUINZAGLIO E MUSERUOLA
CORONAVIRUS. ARRIVATE IERI IN DOGANA 10 MILA MASCHERINE DA HANGZHOU: “I TEMPI DURI NON DURANO, LE PERSONE FORTI SI’”
PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI CANALI DEMANIALI
A VERONA BATTE FORTE UN CUORE BLU PER L’AUTISMO. ASS. BERTACCO “IL NOSTRO IMPEGNO RESTA ALTO. VICINI ALLE FAMIGLIE CHE GESTISCONO A CASA, IN QUESTI GIORNI DIFFICILI, BAMBINI E RAGAZZI ‘SPECIALI’”
CORONAVIRUS. PROROGATE FINO AL 13 APRILE TUTTE LE ORDINANZE. ATTIVI NUMERO VERDE E MAIL PER BONUS SPESA. SBOARINA: “LA LOTTA AL VIRUS NON E' ANCORA VINTA. CONTINUANO I DIVIETI”
TRASPORTO URBANO. ENTRO IL 2023 SOSTITUITI TUTTI I BUS A GASOLIO
IL 5 PER MILLE PER IL PROGETTO DEL COMUNE 'NUOVE POVERTA''. L'ANNO SCORSO RACCOLTI OLTRE 75 MILA EURO
EMERGENZA CORONAVIRUS, VERONAMERCATO A SOSTEGNO DEI CITTADINI VERONESI
IL CORONAVIRUS FERMA I CANTIERI DELLA FILOVIA
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03