Pubblicit

Gioved 18 Luglio 2024    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2024-07-17 COMMEMORAZIONE 80° ANNIVERSARIO ASSALTO AL CARCERE DEGLI SCALZI 2024-07-17 L'ASSOCIAZIONE LOCATORI TURISTICI VENETO È FAVOREVOLE ALL INTRODUZIONE DEL CIN NAZIONALE 2024-07-17 Museo Luigi Bailo di Treviso: aperte sette nuove sale 2024-07-17 “C’ERA UNA VOLTA UN GIUDICE...ANZI NO, DUE!” 2024-07-17 Una firma, che fa bene: grazie all’8 x mille alla Chiesa cattolica, Casa Santa Elisabetta, Verona, accoglie donne, in situazione di difficoltà, con figli. 2024-07-17 Al Mercato Coperto di Campagna amica, ex Macello, Galleria Filippini, Verona, si festeggia l’estate: sabato 20 e domenica 21 luglio, weekend dedicato alla tintarella. Ce ne parla Chiara Gozzo. 2024-07-16 CONTROLLO DI VICINATO: MERCOLEDÌ 17 LUGLIO APPUNTAMENTO IN CIRCOSCRIZIONE 8^ 2024-07-16 Ciclovia del Garda: il sindaco scrive a Veneto Strade per discutere la progettazione dello stralcio che arriva a Garda 2024-07-16 Festival “Passione Violoncello” al Palazzetto Bru Zane | Venezia, 21 settembre - 24 ottobre 2024-07-16 CS Future Hits Live 2024-07-16 Giacomo Puccini (1858-1924) su una moneta d’argento, nel centesimo anniversario dalla scomparsa. Lo ricorda San Marino, con il primo pezzo d’una serie numismatica, dedicata ai grandi Compositori. 2024-07-16 Chiara Tosi, LIPU Verona, nella Consulta sul Verde urbano. “Una tutela effettiva del Verde, fondamentale, per la salute e la tutela della biodiversità”. 2024-07-15 BICIPARK DI VERONA PORTA NUOVA, POTENZIATI I SERVIZI DA FSPARK 2024-07-15 SETTIMANA DI CALDO A VERONA: I SERVIZI IN CAMPO 2024-07-15 A Trevenzuolo, Verona, II Sagra di Santa Maria Maddalena, dal 17 al 23 luglio 2024. La signora Coriandoli. Premio Trevent al dott. Osvaldo Zoccatelli e allo scultore Alessandro Mutto.
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Verona



















Gioved 1 Giugno 2023
La “Confraternita del Tabàr di Sant’Antonio Abate” è marchio e animazione di Concamarise, Verona.

Creata, nel 2010, non solo ridà vita alle migliori tradizioni agricole e religiose locali, ma intrattiene numerose relazioni, con altre Confraternite e Istituzioni.

Forse, è utile chiarire che “tabàr” è la voce, che, negli idiomi veneti, sia pure, con varianti, significa “tabarro”. Il quale, sino a circa settant’anni orsono, era molto in uso, d’inverno, nelle campagne venete e veronesi, quale indumento maschile, in lana e, per lo più, in colore nero, che avvolgeva vestito e corpo maschili, dal collo, sino a sotto le ginocchia… Tale importante mantello – che, con piacere, ancora oggi, ricordiamo – è, oggi, quindi, simbolo-ricordo tradizionale del mondo agricolo. Per tale motivo, quando Fabrizio Lonardi, creatore e, oggi, attivissimo presidente della Confraternita del Tabàr di Concamarise, scelse l’indumento “tabàr”, quale simbolo della sua Confraternita, i cui numerosi soci, in occasione dei diversi eventi, sfilano, ovviamente e rigorosamente, “ ’ntabaràdi ”… Un “tabàr”, quindi, che ricorda tempi e tradizioni del passato, cui i Confratelli del Tabàr, con orgoglio e soddisfazione, danno luce, evidenziando, al tempo, la modestia d’un tempo, che è sempre piacevole ricordare. Curioso è, pure, sapere, che, nei casi di traslochi o di sgombro di locali, sempre attenta è la ricerca di tabarri originali e datati…, che potrebbero trovarsi in dimenticati armadi o cassoni abbandonati… La Confraternita in tema, inizialmente, solo “del Tabàr”, ha dovuto premettere, a dette due voci, anche “dei Nostalgici”, per distinguersi, da qualche altra confraternita del genere, già esistente e, promotrice, fra l’altro, di importanti contatti sociali, anche fra i locali concittadini, si è trovata un Santo Patrono ad hoc, diremmo, tutto agricolo, perché rappresentato, con tanto di mantello, nel verde e fra animali, nel noto Sant’Antonio Abate, del quale la Confraternita stessa si è provveduta un’eccellente statua, quasi parlante.., In tale quadro, è stata istituita la festa ufficiale della Confraternita, che si celebra, annualmente, in un giorno festivo, vicino al 17 gennaio, giornata, nella quale, è celebrato, da tutta la Chiesa, l’Abate, protettore degli uomini e degli animali. Si tratta di valori, oggi, purtroppo, piuttosto perduti, che la Confraternita dei Nostalgici del Tabàr vuole fare, molto saggiamente, conoscere e, ove possibile, fare rivivere, essendo essi tradizione e storia di un modello d’essere, ormai antico, da non dimenticare, perché basato su devozione e su una visione di vita, tutta lavoro e modestia. A cura della Confraternita di Concamarise, 17 gennaio, dunque, nella Chiesa parrocchiale – dedicata a San Lorenzo martire – bambini, donne e uomini, in tenuta studiatamente e strettamente agricola d’un tempo, portano all’altare prodotti della campagna, e, perfino, un agnello e due bianche colombe… Viene, quindi, fatto benedire il sale, che, in passato, non solo, veniva somministrato, soprattutto, ai bovini, allo scopo digestivo e di buona salute, ma, anche conservato nelle case, in segno di costante benedizione. Ancora oggi, la tradizione del sale benedetto è molto viva, nella comunità di Concamarise, per cui, la Confraternita fa giungere a tutte le famiglie, che non abbiano potuto partecipare alla Santa Messa, in onore di Sant’Antonio Abate, tale sale benedetto. Suggestivo è, quindi, il lancio delle citate colombe bianche, dal sagrato della Chiesa, fatto, che vuole essere segno o messaggio di diffusione di pace, in quel nostro globo, oggi tormentato da cinquantanove guerre... Quanto a tradizioni, merita d’essere ricordata l’attività agricola di Giulio Lonardi, cittadino di Concamarise, che, con i suoi novantacinque anni, oltre a eseguire, tuttora, lavori agricoli – cosa, che costituisce grande esempio di amore per la terra – fra i quali, la cura del vitigno “Grìnto”, con relativa vinificazione, costruisce, con metodo antico particolare scope in ‘méléga’ – saggina o Sorghum vulgare – che, non solo vengono ammirate, ma, sono state, persino, impiegate nella realizzazione, a Cinecittà, della pellicola “La befana viene di notte”…! Storia, dunque, della quale Giulio è profondo “storico”! Il presidente della Confraternita, Fabrizio Lonardi – durante le manifestazioni, sempre in abito contadino, con tanto di tabàr – che ci ha raccontato tutto, quanto sopra, conferma, con soddisfazione che gli eventi della sua Associazione sono in costante crescita, graditissimi alla popolazione del luogo ed apprezzati da provenienti da provincie confinanti. I Confratelli non perdono una presenza ad eventi, organizzati da altre Confraternite italiane – nel Veronese, esse sono circa una quindicina – mentre vanno evidenziati gli stretti contatti con la Confraternita di Assisi e le visite di amicizia e culturali, come quella recente, a Gualtieri, Reggio Emilia, dove, in frazione Santa Vittoria, in piazza Greppi, domina il Monumento al Tabarro, dell’arch. Antonio Pastorini. Visite, quindi, culturali e di relazione – delle quali, la prossima è prevista, per Venezia – creatrici anche di fecondi gemellaggi.
Pierantonio Braggio








Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
Al Mercato Coperto di Campagna amica, ex Macello, Galleria Filippini, Verona, si festeggia l’estate: sabato 20 e domenica 21 luglio, weekend dedicato alla tintarella. Ce ne parla Chiara Gozzo.
Una firma, che fa bene: grazie all’8 x mille alla Chiesa cattolica, Casa Santa Elisabetta, Verona, accoglie donne, in situazione di difficoltà, con figli.
“C’ERA UNA VOLTA UN GIUDICE...ANZI NO, DUE!”
Museo Luigi Bailo di Treviso: aperte sette nuove sale
L'ASSOCIAZIONE LOCATORI TURISTICI VENETO È FAVOREVOLE ALL INTRODUZIONE DEL CIN NAZIONALE
COMMEMORAZIONE 80° ANNIVERSARIO ASSALTO AL CARCERE DEGLI SCALZI
Chiara Tosi, LIPU Verona, nella Consulta sul Verde urbano. “Una tutela effettiva del Verde, fondamentale, per la salute e la tutela della biodiversità”.
Giacomo Puccini (1858-1924) su una moneta d’argento, nel centesimo anniversario dalla scomparsa. Lo ricorda San Marino, con il primo pezzo d’una serie numismatica, dedicata ai grandi Compositori.
CS Future Hits Live
Festival “Passione Violoncello” al Palazzetto Bru Zane | Venezia, 21 settembre - 24 ottobre
Ciclovia del Garda: il sindaco scrive a Veneto Strade per discutere la progettazione dello stralcio che arriva a Garda
CONTROLLO DI VICINATO: MERCOLEDÌ 17 LUGLIO APPUNTAMENTO IN CIRCOSCRIZIONE 8^
Imprese: calano i prestiti, aumenta il rischio infiltrazione della criminalità, anche in Veneto.
A Trevenzuolo, Verona, II Sagra di Santa Maria Maddalena, dal 17 al 23 luglio 2024. La signora Coriandoli. Premio Trevent al dott. Osvaldo Zoccatelli e allo scultore Alessandro Mutto.
SETTIMANA DI CALDO A VERONA: I SERVIZI IN CAMPO
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Guarda tutti

Pubblicit
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up