Pubblicità

Lunedì 6 Dicembre 2021    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2021-12-03 DA DOMANI FINO AL 31 DICEMBRE OBBLIGO DI MASCHERINE ALL’APERTO IN TUTTO IL COMUNE, SE NON E’ GARANTITO IL DISTANZIAMENTO 2021-12-03 Sorsi e luccichii solidali… Una lodevole azione in casa di Cantina Valpolicella Negrar… 2021-12-03 Chanukkà, 8 raggi di luce - La Festa delle Luci 2021. 2021-12-03 Da lunedì 6 dicembre necessario il Green pass per viaggiare in autobus, predisposti i relativi controlli da parte di ATV con l’ausilio delle forze dell’ordine 2021-12-03 ACCESE LE LUMINARIE DI NATALE. NUOVA PIAZZA ERBE CON UN VIDEO IN 3D E NUOVI ALBERI NELLE CIRCOSCRIZIONI 2021-12-03 ROTATORIA DEFINITIVA ALL’ INCROCIO TRA VIA LUGAGNANO E VIA FERRARI 2021-12-03 AL MUSEO DI CASTELVECCHIO GLI ACQUERELLI DI ARDUINI. NUOVA ESPOSIZIONE PER IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI MAGAGNATO 2021-12-03 MUSEI CIVICI. DOMENICA 5 DICEMBRE INGRESSO AD 1 EURO 2021-12-02 FIAMMETTA BORSELLINO A VERONA. DA OGGI, ALLE SCUOLE VERDI, UN OLIVO RICORDA IL MAGISTRATO PALERMITANO. 2021-12-02 VIOLENZA SULLE DONNE. E’ ATTIVO IL NUOVO NUMERO WHATSAPP A SUPPORTO DELLE VITTIME NON UDENTI 2021-12-02 IL DRAMMA DELL’AFGHANISTAN NELL’OPERA ‘HERAT. ORA NONA’. IN MOSTRA IN MUNICIPIO FINO AL 18 DICEMBRE 2021-12-02 RITORNA PER LE STRADE DI VERONA LA MARCIA DEL GIOCATTOLO, PER SOSTENERE LA RICERCA. ISCRIZIONI ANCHE ONLINE PER LA CORSA A DISTANZA 2021-12-02 PREMIO CITTA’ DI VERONA. IN GRAN GUARDIA PREMIATE LE MIGLIORI TESI DI LAUREA DEL 2019 E 2020 2021-12-02 Verona celebra Licisco Magagnato, nel primo centenario della nascita (1921-2021). Grande ex direttore dei Musei Veronesi. 2021-12-02 Bando Ricerca e Sviluppo di Fondazione Cariverona, III edizione. Riguarda giovani ricercatori ed imprese, creando opportunità di lavoro.
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Giovedì 25 Novembre 2021
Verso la 115ª edizione della Rassegna internazionale di agricoltura di Verona - Fieragricola – 26 -29 gennaio 2022. Latte e formaggio, in Europa e nel mondo - analisi su dati Clal: prezzi, su valori positivi per i prossimi mesi, produzioni mondiali in equ

Per vari versi, nei prossimi mesi, la quotazione del latte dovrebbe mantenersi sostenuta e tale, da porre in condizione gli allevatori di procedere verso la transizione ecologico-digitale, nonché verso il migliore benessere animale e la sostenibilità economica, sociale ed ambientale. Così Fieragricola di Verona - 115ª edizione della rassegna internazionale dedicata all’agricoltura, prevista, dal 26 al 29 gennaio 2022, in base ai dati di Clal.it, portale per il mondo lattiero caseario. A Fieragricola, infatti, la zootecnia sarà uno dei pilastri della manifestazione, con focus dedicati ai sistemi digitalizzati per il controllo e il monitoraggio degli animali, robot di mungitura e soluzioni per la zootecnia di precisione, la mangimistica, strutture, per stalle, che incrementano l’animal welfare, opportunità nel campo delle energie rinnovabili, come soluzione multifunzionale, per una sostenibilità ambientale ed economica. “Le consegne di latte sono in equilibrio, su scala mondiale, con l’Unione Europea proiettata a mantenere i livelli produttivi del 2021 stabili, sui volumi dello scorso anno, per effetto della siccità, che ha ridotto la disponibilità dei pascoli, per l’incremento delle quotazioni delle materie prime e dell’energia e per l’esigenza di ridurre l’impatto della zootecnia, in particolare, nelle aree sul Mare del Nord. Germania, Francia e Paesi Bassi, che rappresentano i primi tre Paesi europei per volumi di latte, stanno producendo meno. Gli ultimi dati di Clal.it evidenziano decrementi dell’1,6%, fra gennaio e settembre, in Germania, dell’1,1%, fra gennaio e agosto, in Francia, e del 2,3% fra gennaio e ottobre 2021, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le consegne di latte dei principali Paesi esportatori (Argentina, Australia, Bielorussia, Cile, Nuova Zelanda, Ucraina, Ue-27, Usa, Uruguay) hanno registrato un aumento contenuto, nell’ordine dello 0,7%, fra gennaio e settembre 2021, rispetto ai primi nove mesi del 2020. Le proiezioni del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti, relativamente al 2021, stimano un aumento delle produzioni mondiali a 540,93 milioni di tonnellate (+1,3%), seguito da un incremento dei consumi di latte alimentare (+1,5%) e da una crescita dei volumi di latte, destinati alla trasformazione (+1,4%). In tutto il mondo, grazie a una domanda vivace, i prezzi del latte sono in crescita. Le quotazioni si aggirano intorno a 34,46 €/100 kg in Usa (+4%), 38,80 €/100 kg in Oceania (+7,7%), 38 €/100 kg in Unione europea (+1,6), così come si allineano su indicatori positivi tutti i risultati della Global Dairy Trade in Oceania dello scorso 16 novembre. Anche le quotazioni delle polveri di latte sono in aumento, a livello mondiale, così come le mercuriali dei formaggi, con l’Unione europea, in fase espansiva (+5% in quantità l’export a settembre su base tendenziale e +1,2% i volumi commercializzati, fra gennaio e settembre 2021 rispetto allo stesso periodo del 2020). In particolare, le prospettive dell’export comunitario, nel segmento dei formaggi, dovrebbero mantenere performance lusinghiere, potendo contare su prezzi più competitivi, a livello mondiale (3.302 euro alla tonnellata le quotazioni medie, in Ue, rispetto a 3.610 €/t in Usa, a 4.204 €/t in Oceania e a 4.633 €/t al Global Dairy Trade). Italia: produzioni, consumi, export in aumento, lo scenario frizzante e univoco, in tutto il mondo, gioca a favore anche della situazione italiana, che a livello produttivo è in controtendenza, rispetto ai grandi players europei. Le consegne di latte in Italia sono aumentate tendenzialmente del 3,3%, fra gennaio e settembre 2021, raggiungendo le 9.920.000 tonnellate nei primi nove mesi di quest’anno. Per ora, l’incremento produttivo è stato assorbito senza intoppi, grazie all’export (+7,9% le vendite oltre confine di prodotti lattiero caseari Made in Italy, con i formaggi italiani che registrano un +9,5%) e a minori importazioni (-11,4% tendenziali fra gennaio e agosto). Addirittura, sono crollati gli acquisti di latte estero (-34,7% per il latte sfuso), mentre le quotazioni del latte spot (il latte in cisterna, venduto con contratti di conferimento non superiori a tre mesi, ndr) hanno toccato valori record, ieri sulle piazze di Verona e di Milano, punti di riferimento per il mercato nazionale, rispettivamente 47,50 €/100 kg e 47,25 €/100 kg, che significa il 28,38% e il 30,34% in più rispetto alle quotazioni dello scorso anno. «Le proiezioni – afferma Angelo Rossi, fondatore di Clal.it – sono dunque positive per la filiera. I prezzi alla stalla, che hanno valori naturalmente diversi, rispetto al latte spot, dovrebbero mantenersi sui valori attuali e uno spazio per qualche ritocco verso l’alto è probabilmente ancora possibile».. Resta il nodo delle materie prime, che si collocano su valori elevati, rispetto allo scorso anno, e che, quindi, incidono sui costi di produzione, alla stalla. In confronto a 12 mesi fa, secondo le elaborazioni di Teseo.Clal.it, il prezzo del mais è salito del 52,1%, quello della soia del 31,4%, le quotazioni del petrolio hanno segnato un +99,2%, il prezzo dell’urea è passato da 405.-€, la tonnellata, in agosto, agli attuali 890 euro, pesando così sui bilanci delle aziende agricole. Un quadro, in fatto di latte e di materie prime, necessarie alla sua produzione, con forti variazioni, quadro, che se evidenzia consolanti quotazioni per il bianco prodotto, preoccupa, soprattutto, circa le materie prime. Fieragricola offre, più sopra, dati diversi e precisi, con previsioni, per il futuro, che verranno aggiornate, nell’ambito della 115ª rassegna, veronese ed internazionale, del prossimo gennaio.
Pierantonio Braggio





Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
MUSEI CIVICI. DOMENICA 5 DICEMBRE INGRESSO AD 1 EURO
AL MUSEO DI CASTELVECCHIO GLI ACQUERELLI DI ARDUINI. NUOVA ESPOSIZIONE PER IL CENTENARIO DELLA NASCITA DI MAGAGNATO
ROTATORIA DEFINITIVA ALL’ INCROCIO TRA VIA LUGAGNANO E VIA FERRARI
ACCESE LE LUMINARIE DI NATALE. NUOVA PIAZZA ERBE CON UN VIDEO IN 3D E NUOVI ALBERI NELLE CIRCOSCRIZIONI
Da lunedì 6 dicembre necessario il Green pass per viaggiare in autobus, predisposti i relativi controlli da parte di ATV con l’ausilio delle forze dell’ordine
Chanukkà, 8 raggi di luce - La Festa delle Luci 2021.
Sorsi e luccichii solidali… Una lodevole azione in casa di Cantina Valpolicella Negrar…
DA DOMANI FINO AL 31 DICEMBRE OBBLIGO DI MASCHERINE ALL’APERTO IN TUTTO IL COMUNE, SE NON E’ GARANTITO IL DISTANZIAMENTO
DENUNCIATI DUE STRANIERI CON PATENTI FALSE
LICISCO MAGAGNATO 1921 - 2021. EVENTI E INIZIATIVE IN OCCASIONE DEL CENTENARIO
LA VERONA BEAT IN UN CONCERTO SOLIDALE. DOMENICA SPETTACOLO GRATUITO IN GRAN GUARDIA
EMERGENZA FREDDO: PRONTI 264 POSTI LETTO PER L’ACCOGLIENZA INVERNALE, 50 IN PIU’ DELL’ANNO SCORSO. SERVIZIO COMUNALE ATTIVO DAL 1 DICEMBRE
Bando Ricerca e Sviluppo di Fondazione Cariverona, III edizione. Riguarda giovani ricercatori ed imprese, creando opportunità di lavoro.
Verona celebra Licisco Magagnato, nel primo centenario della nascita (1921-2021). Grande ex direttore dei Musei Veronesi.
PREMIO CITTA’ DI VERONA. IN GRAN GUARDIA PREMIATE LE MIGLIORI TESI DI LAUREA DEL 2019 E 2020
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up