Pubblicit

Domenica 23 Giugno 2024    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Verona Sette News
2024-06-22 RICHIESTA SEDE DISTACCATA DIA E D.D.A. A VERONA: INCONTRO PROFICUO OGGI A ROMA TRA IL SINDACO TOMMASI E IL MINISTRO PIANTEDOSI 2024-06-22 ALL’ASSISTENTE SOCIALE TEZAZ LETIZIA SALA LA 6^ EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO PERAZZOLI 2024-06-22 I PELLIGRINI DI ‘NOI CORRIAMO DA DIO’ DONANO 2 MILA EURO AL CENTRO ACCOGLIENZA MINORI - C.A.M. 2024-06-22 Inizia l’era Benamati: il giuramento e le deleghe della nuova Giunta 2024-06-22 Ultimi giorni per Toulouse-Lautrec al Roverella 2024-06-22 LUCIA VERONESI. LA DESINENZA ESTINTA | CA' PESARO 2024-06-22 Quarta e ultima data Calici di Jazz, arriva il travolgente GeGè Telesforo (27 giugno ore 19:30, Villa Quaranta) 2024-06-22 Premio Compasso d’Oro: la Fondazione Fedrigoni Fabriano riceve la Menzione d’onore all’ADI Design Museum di Milano 2024-06-22 Nella romantica Monteforte d’Alpone, Verona, il XII Premio “Grappolo d’Oro Clivus” a Vittorio Sgarbi. Menzione d’onore a giornalisti, a manager e ad imprenditori. Il culturale evento, a cura di Cantina di Monteforte e dell’Associazione Sportiva Dilettanti 2024-06-22 Affollata Assemblea di Coldiretti Veneto, il 19 giugno, a Treviso. 2024-06-22 Fondazione Cariverona e Bando ‘Welfare generativo’: lotta alle nuove povertà. Azioni, che soddisfino, con efficacia, i bisogni locali. 2024-06-22 “Brepona” e “Quaiara” tornano a casa, grazie a G.R. A.S.P.O. e a Coldiretti Verona. I due antichi vitigni veronesi, iscritti nel registro del Ministero, attendono l’autorizzazione regionale per la coltivazione. 2024-06-22 Verona, via Città di Nîmes e il nuovo “sottopasso”, che riaprirà, il 24 giugno, alle ore 9,30, ma, gradualmente, in fasi… 2024-06-21 MUVE Mestre Artefici del nostro tempo 2024 Mestre (Ve), Forte Marghera, Padiglione 29 21 giugno - 31 dicembre 2024 2024-06-21 LUNEDI’ INAUGURA IL NUOVO SOTTOPASSO IN VIA CITTA’ DI NIMES. MOMENTO STORICO PER VERONA, E’ LA PRIMA OPERA PUBBLICA DAL 1990
ADIGE TV: Home Verona Sette News Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info Verona



















Venerd 10 Maggio 2024
L’Istituto Tecnico Commerciale Lorgna-Pindemonte, Verona, ha “diplomato” 24 nuovi esperti in “buste paga”.

“Neo-diplomati”, in buste paga. Sono studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale Lorgna-Pindemonte, indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, formati quali esperti “addetti alle buste paga”. “Si tratta delle competenze riconosciute al termine di un Pcto – Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento – triennale, di 200 ore, unico in Italia – spiega il presidente della Camera di Commercio veronese, Giuseppe Riello – che coinvolge ragazzi di terza, quarta e quinta superiore. Il percorso è frutto della collaborazione fra la Camera di Commercio, l’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro-Unione Provinciale di Verona, l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Verona e l’Ufficio Scolastico Provinciale. Si è conclusa, dunque, la seconda edizione del Corso con la consegna degli attestati. “Questo progetto nasce da una proposta dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro di Verona – ha evidenziato Massimiliano Zanetti, che la presiede, – per rispondere ad una specifica richiesta di profilo molto ricercato dagli studi professionali, ma di difficile reperimento, sul mercato del lavoro. E’ un percorso concreto, tanto che numerosi studenti, che hanno partecipato alla scorsa edizione, hanno ricevuto fin da subito proposte di lavoro”. “Gli studenti hanno ricevuto una specifica formazione tecnico-contabile, per la predisposizione delle buste paga - ha aggiunto Lorenza Dalla Tezza, dirigente scolastico dell’Istituto Lorgna-Pindemonte – curata, sia da docenti, sia da consulenti del lavoro e sviluppata, prima in aula, e, poi, negli studi professionali, dove si è conclusa la fase operativa del percorso, nel rispetto ed in linea con i programmi ministeriali scolastici”. Il progetto si è completato con il riconoscimento, da parte di una Commissione, presieduta dalla Camera di Commercio, delle competenze acquisite, con il rilascio di un’attestazione, appunto, di “addetto buste paga”, agli studenti del quinto anno, che hanno superato un apposito esame scritto. “Il progetto di sviluppo dell’orientamento al lavoro e alle professioni, a Verona, è ormai consolidato – ha sottolineato Pietro Scola, segretario Generale della Camera di Commercio di Verona – grazie alla stretta e sinergica collaborazione che si è creata, tra i soggetti coinvolti, dall’Ufficio Scolastico Provinciale, alle Scuole, agli Ordini professionali e agli Operatori economici. Vecomp S.p.A. SB, impresa veronese leader, in soluzioni informatiche, ha ospitato gli studenti e ha offerto loro l’opportunità di lavorare, con strumenti hardware e software, all’avanguardia e di vivere dinamiche organizzative concrete”. Importante, dunque, la collaborazione della Scuola, con Enti, con, in questo caso, Consulenti del Lavoro, ed Imprese – con il mondo, cioè, che vive la realtà di tutti giorni – per la formazione pratica di giovani, specializzati, in determinati settori del mondo economico. Formazione, in tal senso, ormai, essenziale, che è il meglio che la Scuola e chi con la stessa collabora, possano fare, per garantire un futuro utile e sereno ai giovani e un migliore procedere dell’economia stessa. Fare formazione professionale significa compiere un importante atto, più che costruttivo, nei riguardi della società. Nella foto: Palazzo Bevilacqua, Corso Cavour, Verona – sede dell’Istituto Lorgna-Pindemonte – dovuto all’architetto veronese, Michele Sammicheli e completato negli anni Trenta del 1600. Notissimo, lo scalone del cortile del palazzo, 1555, dovuto al grande architetto citato. Pierantonio Braggio



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Verona
Verona, via Città di Nîmes e il nuovo “sottopasso”, che riaprirà, il 24 giugno, alle ore 9,30, ma, gradualmente, in fasi…
“Brepona” e “Quaiara” tornano a casa, grazie a G.R. A.S.P.O. e a Coldiretti Verona. I due antichi vitigni veronesi, iscritti nel registro del Ministero, attendono l’autorizzazione regionale per la coltivazione.
Fondazione Cariverona e Bando ‘Welfare generativo’: lotta alle nuove povertà. Azioni, che soddisfino, con efficacia, i bisogni locali.
Affollata Assemblea di Coldiretti Veneto, il 19 giugno, a Treviso.
Nella romantica Monteforte d’Alpone, Verona, il XII Premio “Grappolo d’Oro Clivus” a Vittorio Sgarbi. Menzione d’onore a giornalisti, a manager e ad imprenditori. Il culturale evento, a cura di Cantina di Monteforte e dell’Associazione Sportiva Dilettanti
Premio Compasso d’Oro: la Fondazione Fedrigoni Fabriano riceve la Menzione d’onore all’ADI Design Museum di Milano
Quarta e ultima data Calici di Jazz, arriva il travolgente GeGè Telesforo (27 giugno ore 19:30, Villa Quaranta)
LUCIA VERONESI. LA DESINENZA ESTINTA | CA' PESARO
Ultimi giorni per Toulouse-Lautrec al Roverella
Inizia l’era Benamati: il giuramento e le deleghe della nuova Giunta
I PELLIGRINI DI ‘NOI CORRIAMO DA DIO’ DONANO 2 MILA EURO AL CENTRO ACCOGLIENZA MINORI - C.A.M.
ALL’ASSISTENTE SOCIALE TEZAZ LETIZIA SALA LA 6^ EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO PERAZZOLI
RICHIESTA SEDE DISTACCATA DIA E D.D.A. A VERONA: INCONTRO PROFICUO OGGI A ROMA TRA IL SINDACO TOMMASI E IL MINISTRO PIANTEDOSI