Pubblicità

Sabato 22 Febbraio 2020    
ADIGE Estero  
Budapest   
Opere | Testate | Redazione | Contatti
 HOME | Photogallery | VideoGallery | Segnalati da voi | I più visti
Treviso Sette
2020-02-21 NUOVE VISIONI PER LA ZONA PONTE PIETRA-TEATRO ROMANO. ALL’ARSLAB ILLUSTRATI QUATTRO PROGETTI 2020-02-21 Verona Mountain Film Festival 2020-02-21 CAPITALE DELLA CULTURA ITALIANA 2021. PRESENTATE LE LINEE GUIDA DEL DOSSIER PER LA CANDIDATURA DI VERONA 2020-02-21 DOMANI - Alla scoperta del Giappone! Bussolengo 2020-02-21 Le grandi mostre 2020 di Villa Bassi. 2020-02-19 MONOPATTINI. USO DAI 14 ANNI E CON OBBLIGO DEL CASCO. CON IL MILLEPROROGHE NUOVE REGOLE PER LA CIRCOLAZIONE 2020-02-19 Schermi d'Amore 2020 2020-02-19 XX GIORNATA RACCOLTA FARMACO. A VERONA OLTRE 14 MILA FARMACI DONATI E 154 FARMACIE ADERENTI 2020-02-19 Pozioni e sapori: aperitivo a tema per la magica mostra di Este 2020-02-18 Comunicato OPERA Filovia - IMPORTANTE aggiornamento viabilità cantieri 2020-02-18 Bussolengo: alla scoperta del Giappone! 22 e 23 febbraio 2020-02-17 Alla Fondazione Benetton le "Giornate internazionali di studio sul paesaggio 2020-02-17 Comunicato OPERA Filovia - IMPORTANTE aggiornamento cantieri 2020-02-17 SPACCIAVANO EROINA SUI BASTIONI, ARRESTATI DUE VENTENNI GRAZIE AL FIUTO DI PICO 2020-02-17 Villaggio del Carnevale
ADIGE TV: Home Treviso Sette Ricerca  
sul sito su
Verona
Vicenza
Venezia
Rovigo
Treviso
Padova
Udine
Cult
Pordenone
In Piazza
Trieste
Cagliari
Obiettivo Territorio

Estero
Budapest

Info



















Lunedì 4 Aprile 2011
I VALORI DELLA GENUINITA’ NEL NUOVO PACKAGING DELLA LINEA VP VITICOLTORI PONTE

Nuovo packaging per la linea rivolta al canale GDO della Viticoltori Ponte che porta il suo nome: 10 vini di cui 6 frizzanti, molti di essi contraddistinti dalla comoda chiusura tappo a vite e da un’elegante bottiglia “collio”, impreziosita da etichette stampate tono su tono. Il nuovo packaging racconta il prestigio e la forza di rinnovamento dell’azienda veneta che oggi si afferma come prima cantina vitivinicola della provincia di Treviso e punto di riferimento per la nuova Doc Prosecco. Il team creativo ha studiato una forma particolare di etichetta che riprende i tratti del logo aziendale con una chiara indicazione del forte legame con il territorio d’origine.

“Puntiamo con grande interesse al canale della Distribuzione Moderna – afferma il Direttore Generale Massimo Benetello – e con Il nuovo packaging abbiamo voluto trasmettere i valori della tradizione e della genuinità con concetti innovativi per offrire ai nostri estimatori vini di qualità, di uso quotidiano”.

La nuova Linea VP Viticoltori Ponte è il frutto di un accurato studio che vuole offrire al consumatore la genuinità e la semplicità del quotidiano, con la pratica chiusura facilitata del “tappo a vite” si identifica con le esigenze di praticità delle famiglie italiane e nella possibilità di conservare al meglio il vino anche dopo l’apertura.
Il logo Viticoltori Ponte esaltato dalla laminatura a secco è il soggetto principale che compare al centro dell’etichetta quale garanzia di qualità, mentre per i Prosecco Frizzante sono stati utilizzati i colori dell’argento e del bronzo, e comunque i colori più appropriati per esprimere al meglio le caratteristiche di ogni singolo vitigno.
Alla Linea fanno parte i frizzanti: Chardonnay Veneto Igp, Raboso Rosato Veneto Igp, Verduzzo Dorato Veneto Igp, Prosecco Doc Frizzante Spago, Spumante Manzoni Dry, Prosecco Extra Dry, per i vini fermi il Cabernet Veneto Igp, lo Chardonnay Veneto Igp, il Merlot Veneto Igp e il Pinot Grigio Veneto Igp.

Sono vini ideali per il consumo quotidiano, vini beverini e coerenti con il messaggio dell’immagine riposto nel packaging e proposti ad una fascia di prezzo che va dai 2 ai 5 €. I test di gradimento del prodotto sono stati entusiasmanti: il nuovo packaging piace e la nuova linea VP Viticoltori Ponte sarà distribuita a livello nazionale. L’elegante bottiglia “collio” si identifica molto bene fin dallo scaffale, destinato ad avere un impatto immediato sul consumatore, per la sua eleganza che colpisce a colpo d’occhio, che aggiunte alle caratteristiche qualitative di freschezza e genuinità saranno l’emblema di un nuovo modo di bere firmato “Viticoltori Ponte”.

La Viticoltori Ponte in breve

La Viticoltori Ponte, cantina storica fondata nel 1948 è una delle realtà più dinamiche del vigneto Italia, con circa 1.500 soci, 2.000 ettari vitati e quattro punti di vinificazione, che si estendono in un vasto territorio dal nord di Venezia fino alla zona pedemontana della provincia di Treviso. Attualmente produce oltre 9 mln di bottiglie distribuite in 60 province italiane e in 22 stati esteri, per un giro d’affari globale di 16,5 mln di euro.



Commenti
Nome
Email
Commento
Altre notizie di Treviso
Cerimonia di conferimento civiche benemerenze Città di Treviso – 5 febbraio 2018 ore 18.00 Teatro comunale
PALAZZO TRECENTO
Illustri persuasioni. Tra le due guerre
Musica in Museo. Recital di cembalo al Museo Bailo
FRANCESCO PIAZZA SEGNO E COLORE
XIV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO
Sotto il segno dell'arte. Una nuova linea di viaggi
AAA VENDESI PALAZZO SIGNORILE SU TRE PIANI A PREZZO DI UN APPARTAMENTO
MEDICI E INFERMIERI RINGRAZIANO I PAZIENTI
L’AZIENDA LAZZARIS CELEBRA I SUOI 110 ANNI DI VITA CON UN CONCORSO A PREMI RIVOLTO A TUTTI I
Corona contro Lele Mora: mai stato gay
230mila euro nascosti in macchina Straniero arrestato per riciclaggio
Norma salva-camicie verdi La Difesa «accusa» Calderoli
I tifosi a Rooney: "Sei un uomo morto"
Rooney, tanto rumore per nulla
LA RIVISTA

VIDEO NEWS

SEGNALATI DA VOI
Pearl Jam - Arena, Verona 16.9.2006
Inviato da:
Mauro71
Guarda tutti

Pubblicità
  La redazione La tua pubblicità Contatti Mission Legal
  Login
  Log In / Sign Up



 
 
© Editrice Verona Autorizzazione Tribunale di Verona n. 1566 del 11.11.03